Logo Equivita
 
sperimentazione animale chi siamo attività campagne pubblicazioni
  home > comunicati stampa
 
COMUNICATI STAMPA
 

EQUIVITA-ANIMALISTI ITALIANI-MOVIMENTO ECOLOGISTA UNA-MOVIMENTO ANTISPECISTA

COMUNICATO STAMPA

17/01/06

NATURE: "SPERIMENTARE SU ANIMALI E' FARE 'CATTIVA SCIENZA'"

Roma. Oggi, alle ore 9.30 presso la Sala delle Colonne di Palazzo Marini si è tenuto il Convegno-Conferenza stampa organizzato dalle Associazioni EQUIVITA; Animalisti Italiani, Movimento ecologista UNA, Movimento Antispecista.

Una convinzione scientifica fino a ieri incrollabile cede il passo all’evidenza…

Nature, considerata ovunque la più autorevole rivista scientifica, ha pubblicato il 10/11/05 un lungo articolo di critica al metodo di sperimentazione animale, in quanto non predittivo per l’uomo. L’articolo, di Alison Abbott, si riferisce in particolare alle prove di tossicologia che oggi in Europa, con il progetto REACH per la regolamentazione di decine di migliaia di sostanze chimiche immesse nell’ambiente, verranno richieste alle aziende chimiche. Tali prove potrebbero richiedere l’uso di molte decine di milioni di animali da laboratorio.

Abbott riporta le parole di Thomas Hartung, direttore di ECVAM (European Center for Validation of Animal Alternative) e capo del IHCP (Istitute for Health and Consumer Protection) del European Commission Joint Research Centre di Ispra, che definisce i test di tossicità su animali, compiuti per decenni, semplicemente “cattiva scienza” e che ritiene REACH sia, se verranno ,modificati i metodi di sperimentazione, “una opportunità per la tossicologia di diventare infine una scienza rispettabile”.

Dopo quasi due secoli di censura per ogni critica al "modello animale”. Nature  ha così dato il via ad una vera e propria rivoluzione scientifica: l’ articolo di Abbott, riportato anche in editoriale, mette infine in discussione il modo in cui, in tutto il mondo, vengono testati anche i farmaci (che non a caso producono così spesso effetti letali), e dà una spallata al sistema di potere e di profitto delle industrie chimico-farmaceutiche.

“Oggi presentiamo il progetto di legge dell’On Zanella che segue esattamente l’impostazione indicataci da Nature e divulghiamo un metodo scientifico che possiamo proporre senza esitazione per una valutazione di tossicità dai risultati altamente predittivi per l’uomo, nonché centinaia di volte più rapidi ed economici.

La nostra proposta ha il sostegno e la testimonianza personale di 5 scienziati europei: Claude Reiss, Jarrod Bailey, Bruno Fedi, Marco Mamone Capria, Gianluigi Zangari, che hanno dato un impulso fondamentale al miglioramento dei metodi di sperimentazione, e che hanno portato la loro testimonianza la Convegno”.-dichiarano i rappresentanti delle Associazioni.

“La Pdl 6034 rappresenta inoltre per le quattro Associazioni l’affermazione di una posizione molto distante da quella della Pdl 5442 dell’On. Schmidt, che rilancia la sperimentazione animale (proprio mentre va “fuori mercato”!), non accoglie la logica richiesta di una sua validazione, ed addirittura risulta essere, per molti versi, peggiorativa rispetto alla attuale legge. Ad esempio ufficializza la produzione di animali transgenici; estende il silenzio-assenso anche agli esperimenti su cani, gatti e primati, come pure a quelli con forte dolore e senza anestesia, che invece oggi richiedono l’autorizzazione scritta; annacqua i metodi alternativi comprendendovi quelli che non riducono il numero di animali usati o le sofferenze, esclusi dalla direttiva 86/609.

La proposta di legge N° 6034, dell’On. Luana Zanella, “Disposizioni concernenti il divieto di sperimentazione sugli animali”, ha precorso la nuova corrente di pensiero e rappresenta una speranza concreta per il nostro futuro.

Per i Verdi e per le associazioni che sostengono la 6034, la tutela della salute umana non si può basare su “cattiva scienza” ed il nostro benessere non può conciliarsi con la negazione di ogni diritto degli animali.”

Ufficio Stampa:

Equivita tel 06.3220720 – 335.8444949, email: equivita@equivita.it

 

 
Raccolta fondi
Sostieni la nostra attività con una piccola donazione! Qualsiasi aiuto, anche il più piccolo, può fare la differenza
Invia il tuo contributo
Newsletter
Clicca qui per iscriverti
e ricevere direttamente nella tua mail le notizie sulla Sperimentazione Animale e sulle Manipolazioni genetiche, provenienti da tutto il mondo.
  Sito ottimizzato per Internet Explorer 5 o superiori - Risoluzione 800 x 600 Designed by Studio Graffiti