Logo Equivita
 
sperimentazione animale chi siamo attività campagne pubblicazioni
  home > comunicati stampa
 
COMUNICATI STAMPA
 

Comunicato

15/03/06
 

Nuovo dramma dovuto alla sperimentazione animale


 
La drammatica vicenda dei giovani inglesi oggi in fin di vita per essersi prestati sotto pagamento (di 2000 sterline) alla sperimentazione del farmaco TGN1412, notoriamente già testato su animali senza arrecare ad essi alcun danno, dimostra ancora una volta, se mai fosse stato necessario, che, come sostiene Fabrizia Pratesi coordinatrice di EQUIVITA, Comitato Scientifico Antivivisezionista:
 

  • La sperimentazione su animali non fornisce alcuna previsione dei rischi per l’uomo;
  • la sperimentazione su animali è un alibi per sperimentare successivamente nell’uomo senza le dovute garanzie;
  • che, come afferma anche la rivista scientifica più accreditata al mondo “Nature” (10/11/05), il metodo di sperimentazione su animali va prontamente sostituito con metodi scientifici, che abbiano reale predittività per l’uomo.

Le aziende farmaceutiche che continuano a non arrendersi a questa evidenza perseguono dichiaratamente in un metodo erroneo per una logica di profitto.


Comitato Scientifico EQUIVITA
Tel. +39.06.3220720, +39.335.8444949
emailto: equivita@equivita.it, www.equivita.org

 

 

 
Raccolta fondi
Sostieni la nostra attività con una piccola donazione! Qualsiasi aiuto, anche il più piccolo, può fare la differenza
Invia il tuo contributo
Newsletter
Clicca qui per iscriverti
e ricevere direttamente nella tua mail le notizie sulla Sperimentazione Animale e sulle Manipolazioni genetiche, provenienti da tutto il mondo.
  Sito ottimizzato per Internet Explorer 5 o superiori - Risoluzione 800 x 600 Designed by Studio Graffiti