Logo Equivita
 
sperimentazione animale chi siamo attività campagne pubblicazioni
  home > comunicati stampa
 
COMUNICATI STAMPA
 

FINALMENTE AVVIATO IL RICORSO DELL'ITALIA

CONTRO LA DIRETTIVA EUROPEA CHE CONSENTE

I BREVETTI SULLA VITA!

 

Il Comitato Scientifico Antivivisezionista ED IL WWF esprimono la loro riconoscenza al Presidente del Consiglio, D'Alema, ed ai Ministri che lo hanno sostenuto, per avere accolto il loro appello ed avere dato l 'avvìo alla pratica di intervento dell'Italia nel Ricorso olandese (alla Corte di Giustizia Europea) contro la Direttiva 98/44/CE "sulla brevettazione del vivente".

Il Governo Italiano si è fatto interprete:

- del parere fortemente contrario alla direttiva espresso dal Parlamento Italiano in ben tre occasioni nel '98,

- delle forti perplessità espresse sin dal novembre del '97 dal Governo italiano, che si astenne dal voto nel Consiglio dei Ministri Europeo,

- del parere fortemente contrario espresso da una vastissima maggioranza di opinione pubblica, rappresentata dalle Organizzazioni Non Governative, e la cui voce sta infine riuscendo a farsi sentire

- della tutela dei più elementari diritti umani, incluso quello di non privatizzare (per scopi commerciali) il bene collettivo più importante: la ricchezza genetica del Pianeta.

Il CSA ed il WWF sono grati al Portavoce Nazionale dei Verdi Luigi Manconi ed al Vicepresidente del Gruppo Verde al Parlamento Europeo, Gianni Tamino, per l'importante azione da loro svolta.

Il CSA, rappresentante italiano all'interno della ECOBP (European Coalition On Biotechnology Patents), coalizione di 40 Organizzazioni Non Governative (ONG) di tutta Europa, che si battono contro la brevettazione del vivente, ed il WWF si augurano che anche le altre Nazioni Europee, dove la contestazione contro la diffusione di cibi transgenici e contro la brevettazione di vegetali manipolati si sta facendo sempre più viva (vedi notizie di prima pagina degli ultimi giorni nei giornali inglesi), dove i singoli Governi hanno adottato numerose misure di precauzione, seguano l'esempio di Olanda ed Italia, intervenendo anch'esse nel ricorso contro la direttiva.

 
Raccolta fondi
Sostieni la nostra attività con una piccola donazione! Qualsiasi aiuto, anche il più piccolo, può fare la differenza
Invia il tuo contributo
Newsletter
Clicca qui per iscriverti
e ricevere direttamente nella tua mail le notizie sulla Sperimentazione Animale e sulle Manipolazioni genetiche, provenienti da tutto il mondo.
  Sito ottimizzato per Internet Explorer 5 o superiori - Risoluzione 800 x 600 Designed by Studio Graffiti