COMUNICATO EQUIVITA
30.10.2012
Firenze 10+10: unire le forze per un’altra Europa

Il Comitato Scientifico EQUIVITA e la LEAL lega antivivisezionista, assieme ad Antidote Europe  porteranno il grave tema della sperimentazione animale all’interno del Social Forum  FIRENZE 10+10, con il seminario

Stop VIvisection
Che si svolgerà alla Fortezza da Basso

Sabato 10 novembre 2012 dalle ore 14: alle ore 18:00

 La sperimentazione animale deve essere ripudiata per due motivi quanto mai ovvi :

- Quale metodo scientificamente errato essa è inattendibile e minaccia gravemente la salute umana tanto che le malattie iatrogene sono, attualmente, la quarta causa di morte nei paesi occidentali.

- La sperimentazione animale lede profondamente i diritti degli esseri senzienti, sottoponendoli a infinite torture in nome della « scienza », così come i diritti di una vasta maggioranza dei cittadini europei il cui "comune sentire" è contrario ad essa.

“Nessuna specie animale può essere un modello biologico per l’uomo. Ignorare ciò e testare le sostanze chimiche su decine di milioni di animali (come si sta facendo ancora in Europa nell’ambito del regolamento REACH) è un errore imperdonabile, che contribuisce alla morte prematura di milioni di cittadini europei. Non battersi per l’abolizione della sperimentazione animale significa assumersi la responsabilità per <<mancata assistenza a persone in pericolo>>.
                                                                                                                          Antidote Europe

Il titolo del seminario “STOP VIVISECTION” prende spunto dal titolo dell’Iniziativa dei Cittadini Europei (ECI), che le tre associazioni hanno intenzione di illustrare e promuovere nel corso del seminario.
L’occasione sarà anche utilizzata per raccogliere le firme per la ECI, da presentare entro un anno alla Commissione Europea.

Il superamento della sperimentazione animale (o vivisezione) e della visione riduzionista della vita - che vede in ogni essere vivente, uomo incluso, una macchina scomponibile e brevettabile - contribuirà a realizzare la società della solidarietà e del rispetto di tutti gli esseri viventi che vogliamo oggi costruire: la sola in grado di salvare il pianeta.

Proprio la condivisione di idee e pratiche per costruire tale mondo migliore, un mondo solidale e attento ai diritti di tutti gli esseri viventi, sarà il tema del forum sociale “Firenze 10+10; unire le forze per un’altra Europa” , che si pone due obiettivi concreti:
-
rispondere alla crisi e alle politiche imposte dalle istituzioni dell'Ue e dalla Bce;

- creare un fronte comune per una strategia a lungo termine capace di costruire un'Europa sociale e dei cittadini. 

Forum Sociale “Firenze 10+10” (Fortezza da Basso, 8-11 novembre 2012)

EQUIVITA, Comitato Scientifico Antivivisezionista
Via P. A. Micheli, 62       
00197 Roma
Tel. +39.06.3220720,
Cell. 335.8444949, 
Fax +39.06.3225370
emailto: equivita@equivita.it
www.equivita.it;
facebook: http://www.facebook.com/equivita.comitatoscientificoantivivisezionista
Per donazioni: c/c postale:88922000
IBAN: IT55 N076 0103 2000 0008 8922 000                                                     PARTECIPATE NUMEROSI!