Percorso




Banner_no_viv

Banners



COME SOSTENERCI?
clicca qui

cingliale

Gogodigital Paypal Donation



AcyMailing Module


Iscriviti

    Iscriviti alle newsletter di           Equivita

Vienici a trovare su Facebook


Facebook Image

Seguici su Twitter


Twitter Image


Andrea Zanoni (eurodeputato IdV) invita a
firmare le Iniziative dei Cittadini Europei (ECI) presentate a
Bruxelles: “STOPVIVISECTION”, “Benessere delle Mucche da Latte”
e “Acqua come Bene Comune” e contemporaneamente chiede
all’Unione Europea di eliminare sollecitamente gli attuali ostacoli
nell’utilizzo del software per la raccolta firme on-line

 

 Andrea Zanoni
Comunicato stampa  12 luglio 2012

 Iniziative dei cittadini europei,
un milione di firme per cambiare l'Europa

 “No alla vivisezione”, “Benessere mucche da latte” e “Acqua come bene comune”. Andrea Zanoni (Eurodeputato IdV) invita i cittadini europei a firmare le iniziative dei cittadini europei presentate a Bruxelles. “Legge dal basso è il cuore della democrazia. L'Ue elimini tutti gli ostacoli”

 

“L'Europa restituisce il potere ai cittadini. Sono già sette le proposte di iniziative popolari depositate a Bruxelles”. Andrea Zanoni plaude alla nuova Iniziativa dei cittadini europea partita il 1 aprile 2012. “No alla vivisezione”, “Benessere mucche da latte” e “Acqua come bene comune” sono alcune delle sette battaglie portate a Bruxelles e che rappresentano capitoli fondamentali di un'Europa più civile e democratica che vogliamo per il futuro”.

Zanoni ha appoggiato in prima persona la campagna Supporting Better Dairy (“Sostenendo una produzione di latte migliore”), una collaborazione tra due delle maggiori organizzazioni internazionali per il benessere e la protezione degli animali, che chiede una specifica normativa europea che migliori il benessere dei 23 milioni di mucche in tutta l'Ue. “Si tratta di uno dei pochi allevamenti senza regole europee precise. Basta all'abuso di medicinali e antibiotici”.

L'Eurodeputato invita anche a firmare per l’iniziativa STOP VIVISECTION che chiede alla Commissione europea di abrogare la direttiva 2010/63/UE sulla protezione degli animali utilizzati a fini scientifici e a presentare una nuova proposta che abolisca l'uso della sperimentazione su animali. “La vivisezione è una pratica barbara e obsoleta che va abolita prima possibile a favore di metodi alternativi, che non prevedano l'utilizzo di animali”.

Proprio in questi giorni Zanoni ha presentato un'interrogazione alla Commissione europea per denunciare le difficoltà incontrate dai comitati organizzatori dell’iniziativa per il benessere delle mucche da latte nell’utilizzo del software (messo a disposizione dalla Commissione per raccogliere il milione di firme) impossibile da utilizzare in modo semplice ed immediato. “La Commissione predisponga al più presto un software più fruibile, oppure si rischia il flop europeo”.

“Permettere ai cittadini di esprimersi direttamente su argomenti di pubblico interesse costituisce l'essenza stessa della democrazia – conclude l'Eurodeputato – Invito la Commissione europea ad appianare tutte le difficoltà incontrate e i cittadini europei a firmare le iniziative che ritengono giuste e utili a costruire l'Europa del domani”.

Ufficio Stampa On. Andrea Zanoni

Email stampa@andreazanoni.it Tel (Bruxelles) +32 (0)2 284 56 04 Tel (Italia) +39 0422 59 11 19 Sito www.andreazanoni.it Twitter Andrea_Zanoni



Powered by Joomla! 1.6 - Webmaster: Roberto Trozzo