Percorso




Banner_no_viv

Banners



COME SOSTENERCI?
clicca qui

cingliale

Gogodigital Paypal Donation



AcyMailing Module


Iscriviti

    Iscriviti alle newsletter di           Equivita

Vienici a trovare su Facebook


Facebook Image

Seguici su Twitter


Twitter Image


Comunicato 13/06/07
Traditi i cittadini europei

Il Comitato Scientifico EQUIVITA è profondamente deluso dal voto del Consiglio dei

Ministri dell’Agricoltura, che stabilisce nel nuovo Regolamento sui prodotti biologici la soglia di tolleranza per Ogm dello 0,9%.

I cittadini europei sono stati sconfitti e traditi.

Il Parlamento europeo, infatti, si era pronunciato a fine marzo in maniera molto chiara a favore di una soglia non superiore allo 0,1%, esprimendo in questo modo il dissenso manifestato in Europa verso una politica di imposizione degli Ogm che da svariati anni viene portata avanti con strategie il più delle volte irregolari.

E’ stata tradita anche la promessa di consentire ai cittadini europei la libera scelta alimentare, perché il biologico contenente lo 0,9% di transgenico cessa di essere biologico, e perché si sarà costretti in seguito, col dilagare della contaminazione, a passare ad una tolleranza assai più estesa.

E’ ben triste inoltre che il Parlamento non sia riuscito ad ottenere la procedura di codecisione nell’elaborazione del regolamento sui prodotti biologici. In assenza di codecisione il Parlamento è privo di potere.

Così come, mancando questo, non vi è democrazia nell’Unione Europea.

Comitato Scientifico EQUIVITA
Tel. +39.06.3220720, +39.335.8444949
email: equivita@equivita.it, www.equivita.org

Per leggere i nostri comunicati: http://www.equivita.it/comunicatistampa.htm



Powered by Joomla! 1.6 - Webmaster: Roberto Trozzo