Percorso




Banner_no_viv

Banners



COME SOSTENERCI?
clicca qui

cingliale

Gogodigital Paypal Donation



AcyMailing Module


Iscriviti

    Iscriviti alle newsletter di           Equivita

Vienici a trovare su Facebook


Facebook Image

Seguici su Twitter


Twitter Image


Comunicato 06/09/07
Chimera uomo-animale? Una logica perversa

Il Comitato Scientifico EQUIVITA esprime la sua profonda disapprovazione per la decisione presa in Inghilterra di procedere con la creazione di chimere uomo-animale ai fini della ricerca.

Una decisione che scavalca ogni limite di logica e di correttezza scientifica prima ancora che di etica (per quanto riguarda quest’ultima, rammentiamo i numerosi accordi internazionali che vietano la produzione di chimere umane).

Una decisione che, come ai tempi dei famosi xenotrapianti - poi miseramente falliti per il rischio di diffusione nell’uomo di virus provenienti da altre specie - non tiene conto delle macroscopiche differenze tra specie diverse e della conseguente inutilità di una ricerca fatta su staminali parzialmente originate da animali.

Per non parlare dell’impossibilità di usare tali cellule staminali nell’uomo, dato il rischio ovunque riconosciuto che esse comporterebbero. Un rischio ancora  maggiore di quello che ha fatto fallire il tanto glorificato progetto degli xenotrapianti.

IL Comitato Scientifio EQUIVITA condanna una scienza mossa da interessi di mercato e poco rispettosa dei principi etici e scientifici che dovrebbero guidarla.

 

Ufficio Stampa:
Comitato Scientifico EQUIVITA
Tel. +39.06.3220720, +39.335.8444949 (usare anche sms)
email: equivita@equivita.it, www.equivita.org <http://www.equivita.org>

Per leggere i nostri comunicati: http://www.equivita.it/comunicatistampa.htm



Powered by Joomla! 1.6 - Webmaster: Roberto Trozzo